Accidenti Un Nuovo Anno!

3D-Happy-New-Year-2015-Wallpaper-8079

 

Che gli ACCIDENTI che arriveranno siano degni di un sorriso e che non ci facciano mollare mai!

Buon Anno Folks!

(babs)

 

S_19

 (Fabio)

(Gio)

Annunci

01x04_ESSERCI/NON ESSERCI

Mask

Scarica l’episodio cliccando qui con il tasto destro del mouse, abbonati gratuitamente su iTunes o abbonati gratuitamente al feed

 

La Quarta Puntata. Potremmo avervi stancato, è possibile. Sono sicura, però, che un’altra possibilità ce la darete.

Abbiamo dato il massimo per esserci, anche nel nostro non esserci (a volte, ok… spesso).

So che lo capirete e che vi piacerà, quindi ora cliccate sul play e…

buon ascolto Folks!

Barbara

Links Utili:

Essere (su wikipedia)  – Essere (wikizionario)

Film “Being John Malkovich”

“Amleto”

“Sul non essere o sulla natura” (di Gorgia)

01×03 _ SEGNI, SOGNI, SEGNALI

segno-e-comunicazione-identity-300x203

Scarica l’episodio cliccando qui con il tasto destro del mouse, abbonati gratuitamente su iTunes o abbonati gratuitamente al feed

La Terza Puntata. Abbiamo sognato di dirvi tante cose, alla fine ci siamo totalmente dimenticati di quelle cose per parlare di altre.

Forse più interessanti, forse no.

Per saperlo non vi resta che cliccare sul play e darci il vostro ascolto, se volete dire la vostra lasciate i vostri commenti qui sotto o scriveteci in privato a: accidentipodcast@gmail.com.

Buon ascolto Folks!

Barbara

Link Utili:

SEGNI DI INQUIETUDINE http://www.segnidalcielo.it/

SEGNALI DIDATTICI http://it.wikipedia.org/wiki/Segnale

SOGNI D’ESPLORAZIONE http://www.paginainizio.com/sogni.htm

01×02 _ NEURONI

neuroni_synape

 

[audio http://media.blubrry.com/ipn/p/www.italianpodcastnetwork.it/audio/accidenti/stagione_1/ACC-1×02.mp3]

Scarica l’episodio cliccando qui con il tasto destro del mouse o abbonati gratuitamente al feed

La Seconda Puntata. Parliamo di neuroni e di quel che ci sta attorno, ovvero noi.

Abbiamo qualcosa da dire, qualcosa da farvi ascoltare, qualcos’altro da dimenticare.

Fate voi, l’importante è che azioniate il play e ci facciate compagnia…

buon ascolto Folks!

Barbara

Links Utili:

http://it.wikipedia.org/wiki/Neuroni_specchio

 

 

 

 

 

01×01 _ ACCIDENTI!

quote-i-aimed-at-the-public-s-heart-and-by-accident-i-hit-it-in-the-stomach-upton-sinclair-287364

Miro al cuore del pubblico, e accidentalmente lo colpisco allo stomaco. (Upton Sinclair)

Scarica l’episodio cliccando qui con il tasto destro del mouse o abbonati gratuitamente al feed

 

Ciao a tutti!

La prima puntata. Che vuol dire tutto e  vuol dire niente.

Imparerete a conoscere i nostri Accidenti! puntata dopo puntata, non ve ne fate un cruccio…

(semplicemente) godetevi l’ascolto Folks !

Barbara

Links Utili:

Emanuele Severino  (filosofo)

M. C. Escher  (incisore, grafico)

Giulio Cesare Croce (scrittore, cantastorie, commediografo, enigmista)

 

 

 

 

ACCIDENTI!

Accidente

accidènte s. m. [dal lat. accĭdens –entis, part. pres. di accidĕre «accadere»]. –

1.

a. Ciò che accade, e in partic. ciò che accade fortuitamente, senza una ragione apparente; avvenimento imprevisto, caso: gli adella vitael tempo porta accidenti che ti cavano di queste difficultà (Guicciardini); ringrazio il bell’ache ha dato occasione a una guerra d’ingegni così graziosa (Manzoni); come locuz. avv., per a., per caso.

b. Evento infausto o doloroso; il termine è stato usato (oggi più raram.) soprattutto per indicare scontri di veicoli o di treni, deragliamenti e sim.: adi mare, che avviene nel corso della navigazione di una nave.

2. Nel linguaggio medico (ma con valore generico), fenomeno morboso improvviso e imprevisto; oppure episodio morboso che aggrava improvvisamente il decorso d’una malattia, o che compare nel corso di una tecnica diagnostica o terapeutica come complicazione: acerebrovascolareatrasfusionali. Anche (come francesismo), sintomo: aprimario. Nel linguaggio com., colpo apoplettico: gli è preso un a.; è morto per un a.; di qui l’imprecazione ti venissegli pigliasse un a., o sim., le espressioni auguraremandare un a., e l’esclam. accidenti! (v.). Fig., di persona molto vivace o testarda o che crei spesso fastidî e sim.: è un vero a.; corre come un a. (all’impazzata); quell’adi ragazza!

3. In filosofia, ciò che appartiene a un oggetto in modo casuale, o anche per sé stesso, senza però far parte della sua essenza. Di qui, nel linguaggio com. e fam., le locuz. fig. non saperne un a., non capirci un a., non gliene importa un a., cioè nulla.

4. Nella terminologia grammaticale, ogni modificazione morfologica cui possono sottostare le parti variabili del discorso; si dice anche determinazione flessionale.

5. In musica, segno che indica l’alterazione, ascendente o discendente, di uno o di due semitoni, dei suoni della scala tonale, e cioè, rispettivamente, il diesis () e ildoppio diesis per le alterazioni ascendenti, il bemolle () e il doppio bemolle per quelle discendenti; accidenti in chiave, quelli posti all’inizio di un pezzo musicale o di una sua parte, con valore alterativo per tutte le note dello stesso nome che si trovano nel brano, a meno che l’alterazione sia annullata per singole note col segno del bequadro ().

6. Nella terminologia artistica del sec. 17°, effetto o episodio introdotto in una pittura a scopo di varietà; per es.: accidenti di luce (cioè effetti di luce); avarî degli uccisidel calpestiodella polvere sollevata (nella rappresentazione della battaglia), ecc.

7. non com. Disuguaglianza del terreno (cfr. l’agg. accidentato, molto più com.).  Rari gli alterati: dim. accidentùccio, accr. accidentóne, pegg. accidentàccio(un po’ più com.), con le accezioni generiche e fam., non tecniche, della parola (per l’uso di accidentaccio come esclam., v. accidènti!).